This content is not available in your region

La rivincita della commedia francese. Trionfo agli Emmy Awards per "Chiami il mio agente"

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
euronews_icons_loading
La rivincita della commedia francese. Trionfo agli Emmy Awards per "Chiami il mio agente"
Diritti d'autore  Evan Agostini/2021 Invision

Un successo internazionale che ha conquistato il mondo. La serie francese “Dix pour Cent”, nota in Italia con il nome di “Chiami il mio agente è stata premiata come miglior commedia a New York agli Emmy Awards International.

E’ la storia di un'agenzia per attori che vede in scena grandi nomi da Jean Reno a Isabelle Huppert fino a Fabrice Piccinini. Ciascuno interpreta se stesso con grande auto-ironia, grazie anche alla sceneggiatura magistrale di Fanny Herrero, ideatrice della serie Tv.

"Non pensavamo che questo format potesse avere tanto successo sia in Francia che altrove. Spesso ci si domandava se poteva interessare, a chi poi, visto che parla di una piccola élite parigina, di un piccolo mondo quello di attori francesi. Alla fine abbiamo fatto risonare temi che mi sembra parlino a tutti con personaggi molto umani", ha sottolineato la Herrero.

Oltre alla vita mondana dei volti del grande schermo, “Chiami il mio agente” raccontare anche la vita di attori ai margini del mondo del cinema, persone e personaggi lanciati verso una carriera che si spera essere internazionale. Nata per la tv pubblica francese, poi rilevata da Netflix, la brillante e commovente serie ora è famosa ovunque.

Il premio è un riconoscimento al duro lavoro di tutta una categoria, quella dello spettacolo, che ha attraversato un periodo di grandissima crisi.