This content is not available in your region

Sedimentazione ed erosione: i problemi del Danubio causati dall'intervento dell'uomo

Di Cyril Fourneris
euronews_icons_loading
Sedimentazione ed erosione: i problemi del Danubio causati dall'intervento dell'uomo
Diritti d'autore  euronews

Come molti fiumi che hanno subito il pesante intervento dell'uomo, il Danubio deve fare i conti con sedimentazione ed erosione. Un gruppo di scienziati austriaci e slovacchi sta cercando delle soluzioni al problema.

"Ogni intervento nel sistema fluviale provoca dei cambiamenti - dice Katarina Holubova dell'Istituto di ricerca sull'acqua di Bratislava -. Da quando i fiumi hanno cominciato ad essere modificati con la costruzione di dighe e altre strutture ingegneristiche, la loro forma e il loro comportamento sono cambiati. Per capire cosa sta succedendo nel fiume è necessario capire la dinamica del flusso e il trasporto dei sedimenti, visto che sono stati modificati".

"Quando abbiamo iniziato a costruire le centrali idroelettriche e le barriere nel fiume non eravamo a conoscenza del problema dei sedimenti - dice Christine Sindelar, capo del laboratorio di idraulica dell'Università delle risorse naturali e delle scienze della vita di Vienna -. Così qualche decennio fa all'improvviso ci siamo resi conto che abbiamo un problema enorme nei serbatoi, ci sono troppi sedimenti, ma più a valle questi sedimenti mancano e il fiume inizia a degradarsi lentamente, ma costantemente".

"I risultati del nostro progetto - aggiunge Holubova - possono contribuire al miglioramento perché saremo in grado di proporre una gestione dei sedimenti in grado di migliorare la navigazione e tutti gli usi dell'acqua del Danubio, ma anche l'ecologia che è molto importante".