This content is not available in your region

Vietnam: danze e corone di fiori per il ritorno dei turisti a Phu Quoc

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Vietnam: danze e corone di fiori per il ritorno dei turisti a Phu Quoc
Diritti d'autore  VietjetAir via AP

Mentre in Europa tornano il coprifuoco e i mezzi confinamenti in diversi Stati, altrove si riprende a viaggiare dopo mesi e mesi di stop causa covid-19. E' il caso del Vietnam dove 200 turisti sudcoreani sono arrivati nell'isola di Phu Quoc, nota destinazione turistica.

Spiagge bianche, acqua trasparente, barriera corallina e pesci colorati, l'isola è situata nel golfo di Thailandia. "Riteniamo che la riapertura dei voli internazionali per l'aeroporto di Phu Quoc - ha detto Dinh Viet Phuong, vicedirettore di Vietjet Air - oggi sia un segnale positivo per la graduale ripresa e il rapido ritorno in salute del settore turistico e del traffico aereo".

Una speranza dopo 20 mesi di chiusura e un duro colpo all'economia vietnamita. Chi entra deve essere vaccinato o mostrare un test negativo. Così hanno fatto anche i turisti che 10 giorni fa sono atterrati nella città meridionale di Nha Trang, i primi in assoluto a varcare la frontiera vietnamita.