EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Imprenditore e moglie picchiati in tentata rapina in villa

E' successo nel Nuorese, indagano i carabinieri
E' successo nel Nuorese, indagano i carabinieri
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NUORO, 19 NOV - Un noto imprenditore di Irgoli (Nuoro), Antioco Murru, 85 anni, e sua moglie sono stati aggrediti in casa la scorsa notte durante un tentativo di rapina. Murru è il fondatore dell'omonimo salumificio, uno dei più importanti in Sardegna. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, intervenuti sul posto, due individui armati di coltello e mascherati si sono introdotti nell'abitazione della coppia, a fianco del salumificio in via Marconi, al centro del paese in provincia di Nuoro, e hanno strattonato l'85enne e sua moglie a cui chiedevano dove erano nascosti soldi e gioielli. Qualcosa, però, è andato storto e i due malviventi sono scappati dalla casa a mani vuote. Murru ha subito dato l'allarme ai carabinieri di Irgoli, giunti immediatamente sul posto con i militari della Compagnia di Siniscola, mentre il figlio della coppia giunto in casa dopo la telefonata del padre, li ha accompagnati al Pronto soccorso dell'ospedale San Francesco per accertamenti. I due hanno riportato delle tumefazioni guaribili in pochi giorni. I carabinieri hanno già sentito la coppia su quanto accaduto e dalla notte in tutta la zona è scattata la caccia all'uomo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: oltre 1.300 morti durante il pellegrinaggio Hajj alla Mecca

Russia: attacchi armati in Daghestan, nove persone uccise, sette sono agenti delle forze dell'ordine

La notte di mezza estate: origine, adattamento cristiano e celebrazioni in tutto il mondo