This content is not available in your region

Le commemorazioni per l'Armistizio in mezza Europa

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Macron alla tomba del Milite Ignoto per l'Armistizio
Macron alla tomba del Milite Ignoto per l'Armistizio   -   Diritti d'autore  Ludovic Marin/AP

Emmanuel Macron ha reso omaggio ai caduti delle grandi guerre europee, durante il Giorno dell'Armistizio. Da 103 anni ogni 11 novembre si commemora la fine del conflitto che uccise oltre diciotto milioni di persone. 

Venne chiamata la Grande Guerra, poi ribattezzata Prima Guerra Mondiale. Quest'anno, il presidente transalpino ha voluto ricordare l'ultimo eroe francese della Seconda Guerra Mondiale: Hubert Germain, morto solo un mese fa, all'età di 101 anni. "I francesi sarebbero qui? Saremmo qui senza Hubert Germain?", ha detto dal palco Macron. "A soli 20 anni ha lasciato tutto, la sua casa nella Drôme, la sua famiglia, i suoi amici, per andare a Londra, e con onore e lealtà essere coronato di gloria a Bir-Hakeim".

Anche il Regno Unito ha commemorato la fine della Prima Guerra Mondiale con due minuti di silenzio. Centinaia di veterani hanno partecipato alla marcia presso il monumento ai caduti del Cenotafio, a Westminster.

David Cliff/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Le commemorazioni al Cenotafio di Whitehall, LondraDavid Cliff/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Anche il Belgio ha reso omaggio ai caduti a Ypres, accanto alla Porta di Menin. Questo momento fu costruito in memoria dei soldati britannici e del Commonwealth morti in battaglia a Ypres e nei dintorni durante il conflitto.