EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Green pass: continua piccolo presidio a Ancona

Manifestanti attraversano strada per rallentare traffico
Manifestanti attraversano strada per rallentare traffico
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 19 OTT - Continua la protesta dei no-green pass in via Mattei, la zona industriale del porto di Ancona. Una quarantina di manifestanti è in presidio fisso per tenere il punto sulla contrarietà alla certificazione verde. La protesta è iniziata venerdì 15 ottobre, con l'entrata in vigore dell'obbligo del Green pass sul posto di lavoro pubblico e privato. I manifestanti si sono organizzati con un gazebo dove cucinano e bevono. Ogni tanto qualcuno attraversa la strada sulle strisce pedonali per far rallentare il traffico. A presidiare la polizia locale e i carabinieri. Al momento non si segnalano disordini. I no-green pass dovrebbero rimanere fino a domani. L'operatività del porto in questi giorni è andata avanti normalmente. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Balcani: il lago di Prespa è allo stremo, appello delle ong alle istituzioni

Le notizie del giorno | 16 luglio - Serale

Cina e Russia iniziano un'esercitazione congiunta nell'Oceano Pacifico