Elezioni comunali in Kosovo, test per Albin Kurti: il partito dei serbi alla conquista del Nord

Elezioni comunali in Kosovo, test per Albin Kurti: il partito dei serbi alla conquista del Nord
Diritti d'autore Visar Kryeziu/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Di Cristiano TassinariEuronews - Agenzie e siti internazionali
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Test impegnativo per il primo ministro Albin Kurti. Il suo movimento Vetenvedosje (VV) dovrebbe vincere agevolmente a Pristina, la capitale, ma Srpska Lista (SL), il maggior partito dei serbi, potrebbe conquistare diversi comuni del nord del Kosovo

PUBBLICITÀ

Un crocevia importante per il futuro del Kosovo.

1.885.000 cittadini kosovari sono chiamati alle urne, in questa domenica, per le elezioni comunali.

2.477 i seggi elettorali per un totale di 5.364 candidati, di cui 166 alla carica di sindaco.

Un test probante per il primo ministro Albin Kurti (46 anni), in carica dopo le elezioni vinto lo scorso 14 febbraio.

Il suo movimento nazionalista Vetëvendosje! (VV) - che, tradotto, significa "Autodeterminazione" - dovrebbe vincere agevolmente nella capitale Pristina, uno dei 38 comuni interessati al voto, 10 dei quali con maggioranza di popolazione serba.

Dopo aver votato, ha dichiarato Albin Kurti:
"Oggi i cittadini decideranno chi deciderà nelle loro città. Incoraggio tutte gli elettori di ogni provenienza, appartenenza e stato sociale ad usare questo momento di democrazia per sfruttare al meglio questa opportunità di uguaglianza di cui dispongono".

Visar Kryeziu/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Albin Kurti alle urne a Pristina.Visar Kryeziu/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
"Oggi i cittadini decideranno chi dovrà decidere nelle loro città".
Albin Kurti
Primo ministro Kosovo

Dopo una consultazione con il primo ministro della Serbia, Aleksandar Vučić, partecipa al voto anche Srpska Lista (SL), il maggior partito dei serbi del Kosovo, che inizialmente si era mostrato contrario a prendere parte alle elezioni, a causa delle recenti tensioni con la polizia kosovara.

Kosovo: obiettivo Europa

Oltre all'eventuale ingresso prossimo venturo del Kosovo nell'Unione europea - ancora non è stata fissata una data - il premier Kurti ha a che fare con una campagna di vaccinazione anti-Covid che sta andando molto a rilento e con una serie di tensioni etniche nel nord del Kosovo, dove vive la maggioranza serba.

Britannica
La cartina geografica del Kosovo.Britannica
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alta tensione tra Serbia e Kosovo. Le parole pesanti del presidente serbo

Kosovo: scene da guerra civile tra polizia e serbi, Belgrado furiosa

Gli adesivi di Kosovo e Serbia per evitare la guerra delle targhe