EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Parigi, sgomberato il campo profughi davanti alla Prefettura

Parigi, sgomberato il campo profughi davanti alla Prefettura
Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Erano accampati dal 1 settembre davanti alla Prefettura a Parigi per chiedere un alloggio: le circa 1000 persone, soprattutto migranti, sono state evacuate

PUBBLICITÀ

Circa 1000 persone, soprattutto migranti, accampate dal 1 settembre fuori dalla prefettura a Parigi per chiedere un alloggio, sono state evacuate.

I senzatetto, la maggior parte dei quali provengono dall'Afghanistan e dall'Africa subsahariana, sono stati separati in due gruppi - famiglie da una parte, uomini soli dall'altra - in attesa di essere presi in carico dalla prefettura regionale, che gestisce gli alloggi di emergenza.

Erano presenti volontari di diverse associazioni, tra cui France Terre d'asile e Utopia 56.

"Non ci arrenderemo, continueremo a rendere visibile l'invisibile. Non vogliamo il ping-pong che abbiamo vissuto per decenni, l'accoglienza e la mancanza di una casa. Vogliamo solo un alloggio permanente per tutte le persone che sono lì. È ora di rivedere il sistema di accoglienza", ha dichiarato Yann Manzi, fondatore dell'associazione Utopia 56.

Il Collettivo Requisitions, che riunisce diverse associazioni (Utopia 56, Solidarité migrants Wilson, Enfants d'Afghanistan et d'ailleurs, il DAL) ha moltiplicato le azioni per rendere visibili gli esuli sulla strada.
In luglio l'organizzazione ha occupato l'elegante Place des Vosges a Parigi, dopo il presidio organizzato in una palestra del municipio a maggio e in un ex asilo a gennaio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

VivaTech 2024: l'AI al centro dell'attenzione alla fiera tecnologica francese

Francia, giornata di sciopero nelle carceri dopo l'attacco letale al furgone penitenziario

Francia: assalto a un furgone della polizia penitenziaria, almeno due gli agenti morti