Berlino, OMS inaugura un centro di ricerca e diagnosi precoce delle epidemie

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Michael Sohn/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Michael Sohn/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il centro è destinato a "rispondere meglio alle emergenze sanitarie", presente alla cerimonia Angela Merkel

PUBBLICITÀ

L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) inaugura a Berlino un centro di ricerca e diagnosi precoce delle epidemie, destinato a "rispondere meglio alle emergenze sanitarie".

Presente alla cerimonia la cancelliera tedesca, Angela Merkel.

"Si tratta - dice quest'ultima - come avete potuto sentire, di raccogliere dati da tutto il mondo, metterli insieme e valutarli, i risultati di questo centro saranno condivisi con tutti i Paesi.

La pandemia ha anche mostrato cosa possiamo fare quando uniamo veramente le forze: gli esperti mondiali hanno ampliato le loro conoscenze a un ritmo incredibile e le hanno condivise per decodificare il coronavirus".

Michael Sohn/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoMichael Sohn/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

"I virus si muovono velocemente - dice Tedros Ghebreyesus, direttore generale dell'OMS - ma i dati possono muoversi ancora più velocemente.

Con le giuste informazioni, i Paesi e le comunità possono stare al passo con i rischi emergenti e salvare vite umane: l'urbanizzazione, la deforestazione e il cambiamento climatico stanno aumentando i rischi".

Finanziato in parte dalla Germania, questo centro riunirà nella capitale esperti in diverse discipline e metterà al loro servizio le tecnologie più avanzate.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Johnson, Macron, Merkel, Draghi: "Biden, posticipa il ritiro dopo il 31 agosto!"

Germania, il leader in Turingia dell'Afd a processo per uno slogan nazista

Germania: arrestate due spie russe, volevano sabotare gli aiuti a Kiev