EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Vlora: ambasciatore Bucci, prossimo passo Albania in Ue

"Trent'anni importanti ma adesso guardiamo al futuro"
"Trent'anni importanti ma adesso guardiamo al futuro"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 08 AGO - "Trent'anni importanti ma adesso guardiamo al futuro. Il prossimo passo è aprire i negoziati di adesione tra Unione europea e Albania, e l'Italia ha sempre sostenuto il percorso europeo dell'Albania". Lo ha detto l'ambasciatore italiano a Tirana, Fabrizio Bucci, a Bari per le celebrazioni del trentennale dello sbarco della Vlora, attraccata l'8 agosto 1991 nel porto barese con circa 20mila albanesi a bordo. Per l'occasione, sono arrivati a Bari anche la sindaca di Durazzo, Emiriana Sako e il sindaco di Tirana, Erion Velia, per le celebrazioni della Vlora accanto alla console generale della Repubblica di Albania a Bari, Gentiana Mburimi, e al sindaco della città pugliese e presidente dell'Anci, Antonio Decaro. "E' un momento importante - ha detto l'ambasciatore Bucci - perché segna un percorso iniziato trent'anni fa. Se vogliamo, dal punto di vista simbolico, è stato il primo passo dell'Albania verso l'Europa. E non è un caso che questo primo passo è stato fatto verso l'Italia, che in questi trent'anni è sempre stata al fianco dell'Albania. Siamo Paesi speciali uno per l'altro. L'Italia è un partner insostituibile per l'Albania. I rapporti tra i nostri due Paesi sono straordinari da tutti i punti di vista, se si considera che il nostro interscambio vale il 20% del pil albanese". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Sud, inondazioni nelle regioni del nord-ovest: evacuata la popolazione

Le notizie del giorno | 18 luglio - Pomeridiane

Usa, il discorso di Vance alla convention repubblicana: "Con Biden America più povera e debole"