ULTIM'ORA
This content is not available in your region

I 60 anni di Barack Obama: 500 invitati e un "addetto Covid" personale

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Barack Obama all'evento "Gathering of Rising Leaders in the Asia Pacific" organizzato dalla Fondazione Obama a Kuala Lumpur, Malesia, 13 dicembre 2019
Barack Obama all'evento "Gathering of Rising Leaders in the Asia Pacific" organizzato dalla Fondazione Obama a Kuala Lumpur, Malesia, 13 dicembre 2019   -   Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Festa grande in casa Obama: l'ex presidente degli Stati Uniti taglia il traguardo dei 60 anni questo mercoledì. E vuole celebrarlo degnamente, sulla proprietà di famiglia acquisita nel 2019 sull'isola atlantica di Martha's Vineyard .

Secondo le indiscrezioni finora trapelate, gli invitati sarebbero nientemeno che 475. Inoltre, almeno 200 dipendenti lavoreranno alla festa. Tuttavia, la festa di compleanno si svolgerà all'aperto, come ha confermato ai giornalisti la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki.

Coordinatore Covid

Le critiche non si sono fatte attendere, soprattutto perché il numero di nuove infezioni da coronavirus negli Stati Uniti è di nuovo in forte aumento.

Più di recente, uno studio dell'autorità sanitaria statunitense CDC ha rivelato che in un focolaio di coronavirus locale a Provincetown, nel Massachusetts, ben tre quarti delle persone infettate dalla variante Delta erano completamente vaccinate. Di conseguenza, il CDC ha modificato le sue raccomandazioni relative alle mascherine.

Secondo i resoconti dei media statunitensi, gli Obama hanno disposto che tutti gli ospiti debbano presentare un covid test negativo o fornire prova della vaccinazione. Per la celebrazione, gli Obama avrebbero assunto un "Covid coordinator" per garantire il rispetto delle norme sanitarie applicabili.

Non fiori ma opere di bene

Finora, gli Obama hanno pubblicamente sostenuto le vaccinazioni. Avevano ripetutamente fatto campagna per il rispetto delle misure sanitarie e dei protocolli di sicurezza. "Vogliamo tutti tornare con le nostre famiglie e i nostri amici, e il modo migliore per farlo è vaccinarsi non appena il vaccino sarò disponibile", ha detto il Washington Post citando l'ex First Lady Michelle Obama.

Obama ha chiesto agli ospiti invitati di astenersi dal fare regali e donare invece del denaro a una lista di organizzazioni di beneficenza che gli stanno a cuore, come programmi che supportano i ragazzi e gli uomini neri e le loro famiglie e promuovono l'istruzione delle ragazze in tutto il mondo.