ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Per la prima volta una donna di etnia nativa nominata governatrice generale del Canada

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Per la prima volta una donna di etnia nativa nominata governatrice generale del Canada
Diritti d'autore  Sean Kilpatrick/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

La legge della compensazione morale prevale in Canada. E per la prima volta una donna del'etnia indigena Inuk diventa rappresentante della Regina Elisabetta II del Regno Unito, e formalmente Capo dello Stato canadese, che ne ha approvato la nomina. a indicarla invece, il primo ministro del Canada Justin Trudeau, che ha detto:

"Posso dire con certezza che la mia nomina rappresenta un momento storico e un grande precedente, un passo avanti per il Canada nel suo lungo cammino verso la riconciliazione"

Il ruolo di Simon è del tutto rappresentativo, una sorta di evoluzione istituzionale dell'antico governatore coloniale adattato ai quasi esclusivamente formali legami del Commonwealth.

Inevitabile per molti canadesi non vedere nella nomina di Simon di una sorta soluzione cerimoniale per riparare lo scandalo delle tombe, scoperte di recente, di generazioni di bambini indigeni costretti in istituzioni scolatiche religiose fino a una trentina di anni fa.