EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

In strada a Lodi con machete di mezzo metro, arrestato

Drogato e ubriaco, sottoposto a cure psichiatriche in ospedale
Drogato e ubriaco, sottoposto a cure psichiatriche in ospedale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LODI, 06 GIU - La polizia di Lodi ha fermato, stanotte, un uomo di 28 anni di origini maghrebine che girava a ridosso del centro storico della città ubriaco e drogato, con altre persone, brandendo un machete lungo quasi mezzo metro. Più segnalazioni, una dopo l'altra, sono arrivate in questura da cittadini che si sono accorti del pericolo. Gli agenti lo hanno raggiunto ma l'uomo, buttando l'arma bianca sotto un'auto, è scappato. E' stato rintracciato dalla polizia sempre a ridosso del centro storico, bloccato e portato negli uffici cittadini della questura. Qui ha dato in escandescenza, aggredendo gli agenti compiendo anche atti di autolesionismo tanto da dover essere portato in ospedale, prima a Lodi e poi a Codogno dove è stato, anche, sottoposto a cure psichiatriche. Arrestato, comparirà domani all'udienza di convalida. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Bangladesh: studenti in piazza contro il governo, aumentano i morti negli scontri

Brasile, fiume pieno di pesci morti a San Paolo: colpa degli scarichi industriali

Deputata romena con la museruola cacciata dal Parlamento Ue prima di voto per von der Leyen