ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: rave party a Caltanissetta, 21 persone denunciate

Identificati da Ps, multati e accusati di invasione di terreni
Identificati da Ps, multati e accusati di invasione di terreni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CALTANISSETTA, 26 APR – Sono 21 le persone
denunciate dalla polizia alla Procura di Caltanissetta tra i
partecipanti individuati al rave party organizzato la notte tra
sabato e domenica scorsa nelle campagne Nissene in violazione
delle norme anti Covid. Sono prevalentemente di età compresa
tra 20 e 30 anni, oltre a un 40enne e a un 50enne, provenienti
da diverse parti della Sicilia. Sono indagati per invasione di
terreni oltre che ad essere stati sanzionati amministrativamente
per violazione delle misure di contenimento dell’epidemia. Tra i
denunciati l’organizzatore dell’evento: un 26enne in passato già
denunciato per altri reati e sottoposto alla misura dell’avviso
orale emesso dal Questore di Caltanissetta. .Nella notte tra
sabato e domenica scorsa equipaggi della polizia sono
intervenuti in contrada Stretto Garibaldi, su segnalazioni di
cittadini, e hanno scoperto che si stava svolgendo un rave party
in un piazzale sterrato nel quale era stato allestiti un mini
bar per la consumazione di bevande alcoliche e una postazione
con mixer e casse sonore. Durante un’ispezione dei luoghi,
ripetuta anche ieri mattina, gli agenti hanno rinvenuto e
sequestrato sostanze stupefacenti abbandonate a terra nella
fuga: trentatré pasticche di ecstasy, diverse dosi di marijuana
e di hashish. Sono in corso indagini per identificare altri
partecipanti all’evento. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.