ULTIM'ORA
Advertising
This content is not available in your region

Incarico di governo a Yair Lapid oppositore di Netanyahu

euronews_icons_loading
Incarico di governo a Yair Lapid oppositore di Netanyahu
Diritti d'autore  Sebastian Scheiner/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente Reuven Rivlin ha affidato il mandato di formare il governo a Yair Lapid, leader dell'opposizione a Benyamin Netanyahu. Lo ha annunciato lo stesso Rivlin "sulla base dei consigli e delle indicazioni dei partiti secondo cui Lapid ha dalla sua 56 seggi".

Netanyahu non incassa il consenso

Il primo ministro israeliano uscente Benjamin Netanyahu non è riuscito a rispettare la scadenza della mezzanotte di martedì 4 maggio per mettere insieme una nuova coalizione di governo ed ha sollevato la possibilità che il suo partito il Likud possa finire all'opposizione per la prima volta in 12 anni. Il premier uscente ha avuto una finestra di quattro settimane, concessa dal presidente di Israele Reuven Rivlin.

Le rapidissime consultazioni

Il primo esponente politico ad essere ricevuto nella mattinata di mercoledì è stato proprio Yair Lapid che ha chiesto al presidente l'incarico esplorativo. Dopo Lapid il presidente ha incontrato anche Naftali Bennett leader di 'Yamina' che aveva rifiutato di appoggiare Netanyahu.