ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Errore ortografia, truffa scoperta

Voleva rubare dei gioielli in casa di una coppia a Genova
Voleva rubare dei gioielli in casa di una coppia a Genova
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 17 MAR – Si è presentato a casa di una
coppia dicendo di essere un tecnico che doveva controllare
l’impianto idrico per una presunta perdita di mercurio. Ma a
tradirlo è stato un tesserino sgrammaticato e realizzato con
lettere ritagliate su cui aveva scritto “Aquedotto”. L’uomo è
stato allontanato e sulla vicenda indagano le volanti della
polizia. L’episodio è avvenuto a Genova in via Privata Percile.
Il finto tecnico si è presentato alla porta sostenendo di dovere
controllare l’impianto. Ha visto prima il contatore sul terrazzo
e poi si è diretto in bagno dove ha spiegato di avere rilevato
una perdita di mercurio. A quel punto ha chiesto ai coniugi di
mettere i gioielli dentro il frigo per evitare una possibile
contaminazione. I due si sono insospettiti e hanno chiesto al
tecnico di mostrare il tesserino. L’uomo ha mostrato la tessera
che era stata ricavata con alcune lettere ritagliate e con il
palese errore di ortografia. A quel punto è stato mandato via
dai due comiugi che hanno chiamato la polizia. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.