ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Maltempo:nevica a Nord,800 mezzi 1200 tecnici Aspi in campo

Centrale operativa aperta h24
Centrale operativa aperta h24
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 28 DIC – Proseguono le forti nevicate che
dalla notte scorsa stanno interessando le regioni
settentrionali. In queste ore i tratti maggiormente interessati
sono quelli lombardi e, in particolare, la A1 tra Milano e
Campegine e la A4 tra Milano e Brescia, dove dalle prime ore del
mattino vige il divieto temporaneo di circolazione per i mezzi
con massa complessiva superiore a 7,5 t. Autostrade per l’Italia
segnala disagi in corrispondenza di alcune uscite, a causa del
mancato assorbimento lungo la viabilità esterna per le
abbondanti nevicate, in particolare in corrispondenza di
Piacenza Sud, Fiorenzuola e Fidenza in A1 e di Dalmine, Bergamo
e Seriate in A4. “Per far fronte alla situazione meteorologica – comunica Aspi
-, Autostrade per l’Italia ha attivato la propria macchina
operativa già dalla giornata di domenica, prevedendo l’impiego
di circa 800 mezzi e circa 1200 risorse impegnate nelle
operazioni antineve. Aperta da ieri la centrale operativa di
Aspi dove una decina di tecnici monitorano costantemente la
situazione maltempo. Nelle prossime ore, prosegue la nota di Aspi “è attesa
un’attenuazione delle condizioni meteo sul versante nord-ovest
mentre è prevista una intensificazione delle nevicate sui tratti
montani e pedemontani di Veneto e Friuli Venezia Giulia”.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.