ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Violenza sessuale:Genovese resta carcere

Imprenditore accusato di stupro 18enne
Imprenditore accusato di stupro 18enne
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 09 NOV – Resta in carcere Alberto Genovese,
l’imprenditore milanese fermato nella notte tra venerdì e sabato
scorsi per aver stuprato, dopo averla resa incosciente con un
cocktail di sostanze stupefacenti nel suo appartamento di
Milano, una giovane di 18 anni ospite a un festino. Il gip Tommaso Perna ha convalidato il fermo e disposto la
custodia cautelare in carcere dell’uomo accogliendo la richiesta
della Procura. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.