EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Puglia:Lopalco,io gratis in gruppo Covid

Epidemiologo candidato rinuncia a contratto, 'stop polemiche'
Epidemiologo candidato rinuncia a contratto, 'stop polemiche'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 26 AGO - Pierluigi Lopalco, ufficialmente candidato nella lista civica 'Con' a sostegno del governatore pugliese uscente Michele Emiliano, ha rinunciato al suo contratto con Aress Puglia, firmato lo scorso 9 marzo, da consulente della task force per l'emergenza Coronavirus ed è stato nominato dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, consigliere scientifico a titolo gratuito dello stesso gruppo di lavoro. Lo conferma all'ANSA Lopalco: "Ho rinunciato - dice - al contratto che avevo firmato lo scorso marzo e parallelamente il presidente mi ha nominato consigliere scientifico, ruolo che ricoprirò gratuitamente". Lopalco è professore ordinario dell'Università di Pisa, incarico dal quale è in ferie sino alla fine della campagna elettorale. "Il mio impegno per la mia regione - scrive l'epidemiologo sulla sua pagina Facebook - è iniziato il 9 marzo quando ho accettato di mettermi in gioco in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus. Il mio impegno si rilancia ora, avendo deciso di accettare la sfida a correre per diventare il prossimo assessore alla Sanità. Un ruolo con cui potrò mettere a frutto ancor di più la mia competenza e l'esperienza maturata in Italia e in Europa nel corso della mia carriera". "Nel frattempo - annuncia - continuerò ad essere accanto alla task force regionale a titolo gratuito". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike