ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Focolaio in azienda parmense, 33 casi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sono tutti dipendenti di ditta lombarda che fornisce manodopera
Sono tutti dipendenti di ditta lombarda che fornisce manodopera
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PARMA, 08 LUG – Un focolaio di coronavirus,
attualmente ci sarebbero 33 positivi in tutto, è stato rilevato
in un’azienda della provincia di Parma. Si tratta della Parmovo,
azienda di produzione di ovoprodotti, di Sanguigna di Colorno. A
rilevare il nuovo focolaio è l’Azienda territoriale sanitaria
Val Padana, l’ente sanitario delle province lombarde di Mantova
e Cremona. I lavoratori risultati positivi al Sars-Cov2 sono
tutti residenti nella zona di Casalmaggiore (Cremona) e Viadana
(Mantova) e sarebbero dipendenti di una società di servizi
lombarda che fornisce manodopera a diversi contesti produttivi,
compresa l’azienda parmense. La maggior parte di questi ultimi casi rilevati nel
territorio dalla bassa lombarda, spiega l’Ats Val Padana, non è
da ricondurre “ai focolai del Viadanese” ma è “l’esito di
ulteriori attività di indagine” avviate “nei giorni scorsi su un
contesto lavorativo collegato a un’attività produttiva sita in
provincia di Parma, nel quale si sono registrati dei casi di
positività al Covid-19″.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.