EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Nuovo battello della ONG tedesca Sea-Eye

Images
Images Diritti d'autore Sea Eye
Diritti d'autore Sea Eye
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'ennesimo battello della Ong tedesca Sea Eye si dirige verso le coste spagnole. Da lisalperè per le sue operazioni

PUBBLICITÀ

La nave di soccorso per migranti, la Sea-Eye 4, dell'omonima organizzazione tedescam, ha lasciato i cantieri di Rostock per dirigersi in Spagna da dove riprenderà le sue attività nel Mediterraneo. L'arrivo della nave, che batterà bandiera tedesca, è previsto per fine aprile nei porti iberici, da dove partirà per le sua missioni di soccorso.

Questa nave sarà in grado di curare anche persone affette da Covid-19. È uno scafo del 1972 ricostruito con un lavoro di sei mesi da circa 250 volontari raggruppati nell'iniziativa "United4Rescue", che comprende partner tra cui MSF e la sinistra radicale tedesca Die Linke. È stato in gran parte finanziato dalla Chiesa protestante tedesca.

Questo nei giorni in cui Matteo Salvini è stato rinviato a giudizio per il caso Open Arms per rifiuto d’atti d’ufficio e sequestro di persona: rischia una pena fino a 15 anni

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Sea-Eye", salvataggi nella notte tra Libia e Tunisia: 492 migranti cercano un porto sicuro

Migranti: 87 salvati in mare da Medici senza frontiere, operazione messa a rischio da nave libica

Patrioti per l'Europa: le reazioni italiane alla creazione della nuova alleanza