ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cinema, ai Bafta il talento è donna: ecco i premi per l'edizione 2021

euronews_icons_loading
Cinema, ai Bafta il talento è donna: ecco i premi per l'edizione 2021
Diritti d'autore  Altitude Films
Di Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Donne e di talento: il Rising Star Award, il riconoscimento promosso dalla British Academy of Film and Television Arts (BAFTA), organizzazione britannica che premia annualmente opere cinematografiche, televisive e interattive, quest'anno celebra la versatilità femminile: il premio miglior esordiente va a Bukky Bakray.

L'attrice 19enne ha rispettato i pronostici della vigilia: Bakray era infatti una delle favorite per la sua interpretazione in ''Rock'', una tenera e amara cronaca delle vicende di un'adolescente della periferia di Londra: un film sulla gioia, la resilienza e lo spirito delle ragazze.
Il film segue Rocks (Bukky Bakray) nel tuo tentativo di proteggere se stessa e il fratellino Emmanuel (D'angelou Osei Kissiedu), che potrebbero essere separati dagli assistenti sociali se qualcuno scopre che vivono da soli.

Nel tweet dei Bafta alcuni dei momenti più emozionanti della premiazione: "Che fantastica celebrazione del cinema! Grazie a tutti i vincitori e nominati che hanno reso questo weekend di premiazione #EEBAFTAs così speciale".

Un'altra delle rivelazioni, sempre al femminile, è Emerald Fennell, che ai Bafta incassa due premi, miglior film britannico dell'anno e miglior sceneggiatura originale.

Emerald Fennell è la prima donna britannica ad essere candidata all'Oscar per la miglior regia. Promising Young Woman, "Una donna promettente", con Casey Mulligan, racconta la storia di una studentessa di medicina, che vede la sua vita deragliare. Ma è pronta a vendicarsi in un thriller emozionante e femminilmente femminista.