ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Francia, Macron annuncia blocco di scuole e negozi fino a maggio

euronews_icons_loading
Francia, Macron annuncia blocco di scuole e negozi fino a maggio
Diritti d'autore  /AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Ultime ore di spostamenti in libertà a Parigi, dopo l'annuncio con cui il presidente Macron ha esteso a tutto il paese le regole di blocco più rigide già in vigore in alcune regioni. Da sabato e per un mese resteranno chiusi bar e ristoranti e i negozi non indispensabili, mentre le scuole saranno sospese per tre settimane. Una misura, quest'ultima, che il presidente francese aveva cercato di evitare, soprattutto per le conseguenze sulle tante famiglie di lavoratori.

Parallelamente le autorità puntano a far partire davvero la campagna vaccinale, finora avviata a singhiozzo, stabilendo un calendario per fasce d'età. Secondo l'annuncio del presidente dal 16 aprile toccherà per primi ai francesi tra i 60 e i 70 anni. Dal 15 maggio sarà la volta dei cittadini di età tra i 50 e i 60 anni, mentre per gli under 50 dovrà attendersi la metà di giugno.

Anche la Svezia rimanda il previsto alleggerimento delle misure di blocco al mese di maggio. Secondo il primo ministro Stefan Lovfen il paese è alle prese con una grave terza ondata, in cui la diffusione dei contagi è altissima eppure continua a crescere in diverse regioni del paese, esercitando una forte pressione sul sistema sanitario.

In Belgio un tribunale ha accolto le richieste di alcune associazioni ed ha ordinato la revoca entro 30 giorni delle restrizioni decise dall'esecutivo, che in caso contrario dovrà pagare una multa. Una pronuncia che per Pierre-Arnaud Perrouty, direttore della Lega per i Diritti umani, conferma la necessità che tutte le misure anti-pandemia rispettino lo Stato di diritto, specialmente quando limitino le libertà fondamentali id tutti i cittadini. La sentenza giudiziaria tuttavia resta per il momento senza effetti, dato che il governo belga ha annunciato un ricorso in appello.

In Bulgaria, infine, dove si registra una terza ondata di contagi, misure speciali stanno per essere attuate in vista delle elezioni politiche di domenica prossima.