ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Champions League: Juventus fuori

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari
euronews_icons_loading
Un'altra delusione bianconera per CR7.
Un'altra delusione bianconera per CR7.   -   Diritti d'autore  Luca Bruno/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Continua la maledizione degli ottavi di finale.

Il gol di Sergio Oliveira al 115° minuto elimina la Juventus dalla Champions League.
Il 3-2 dell'Allianz Stadium premia il Porto, che si qualifica per i quarti di finale, dopo la vittoria per 2-1 dell'andata.

Il calcio di punizione di Oliveira nel secondo tempo supplementare passa in mezzo alle gambe di Cristiano Ronaldo in barriera e sigla il 2-2.

Fabio Ferrari/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
La gioia del Porto: il più felice è Pepe.Fabio Ferrari/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Dopo il rigore dello stesso Oliveira e la doppietta-rimonta di Federico Chiesa, inutile il colpo di testa di Rabiot al 117', anche perchè il n.1 del Porto, Marchesin, salva la sua squadra - in 10 contro 11 per oltre un'ora per il cartellino rosso a Taremi - dall'assalto finale della Juventus.

Terza stagione con Cristiano Ronaldo e terzo fallimento-Champions per la Juve.

Il 20enne norvegese Erling Braut Haaland segna il suo 19esimo e 20esimo gol in 14 presenze in Champions League e il Borussia Dortmund pareggia 2-2 con il Siviglia: i tedeschi passano ai quarti dopo la vittoria 3-2 dell'andata in Andalusia.

Martin Meissner/AP
Uno dei gol di Haaland.Martin Meissner/AP

La qualificazione del Borussia Dortmund non è mai stata in dubbio, ma la doppietta di Youssef En-Nesyri ha tenuto aperto il match fino all'extra time.

Stasera scendono in campo Liverpool-Lipsia e Paris S.Germain-Barcellona.