ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Perché la morte di Olivier Dassault è un brutto colpo per la Francia

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Perché la morte di Olivier Dassault è un brutto colpo per la Francia
Diritti d'autore  LUDOVIC MARIN/AFP or licensors
Dimensioni di testo Aa Aa

Il complesso militare-industriale, e mediatico, francese è in lutto. Muore in un incidente d'elicottero Olivier Dassault, quarto figlio di Serge Dassault. Famiglia di produttori dei più noti aerei da combattimento francesi come i Raphale e i piu vecchi Mirage.

I Dassault sono anche gli editori del celebre quotodiano conservatore francese, Le Figaro.

Il velivolo si è schiantato al momento del decollo nelle vicinanze di Deauville, in Normadia, dove l'uomo d'affari aveva una proprietà. Deceduto anche il pilota.

Immediato il cordoglio del presidente Macron, che scrive via Twitter: "Olivier Dassault amava la Francia, deputato, politico locale, e ufficiale della riserva è una grande perdita per la Francia"

Tra grande industria militare e grande politica, Olivier Dassault era un parlamentare di Les Republicains, la formazione di centro-destra francese, politicamente affine all'ex inquilino dell'Eliseo, Nicolas Sarkozy. Quest'ultimo con una condanna penale emessa da poco e altre inchieste in corso.

Ciononostante, tutto lo spettro politico si è stretto attorno alla famiglia colpita dal lutto.

Le autorità inquirenti hanno aperto un'inchiesta sull'incidente.