ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19: l'Acquario di Genova riapre al pubblico

euronews_icons_loading
Aquarium Genoa reopens
Aquarium Genoa reopens   -   Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Gli amanti del mare possono tornare ad assaporare l’esperienza e i sapori di un viaggio attraverso gli Oceani alla riscoperta di pesci colorati e delle più svariate specie. Il famoso Acquario di Genova, il più grande d’Europa. ha riaperto, dopo quattro mesi di chiusura, tornando ad accogliere grandi e piccini, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, per garantire la sicurezza di tutti i visitatori.

Una passeggiata tra le vasche, ammirando i giochi dei delfini e la bellezza delle creature marine. Un modo per poter lentamente ripartire. Perché anche i pesci ospitati in questa struttura hanno risentito della mancanza del contatto con l’uomo durante il lockdown.

Secondo Beppe Costa, Amministratore Delegato di Costa Edutainment che gestisce la comunicazione della struttura, tutti sperano di poter sentire le voci dei bambini e dei giovani, con i loro genitori. Perché le voci Poiché i suoni e le voci delle persone sono le cose che più sono mancate agli animali. I pesci sono stati assistiti, ogni giorno, come se l'acquario fosse aperto, ma sono mancate le voci, il contatto con gli essere umani. Questo non solo alle creature marine ma anche a tutti gli animali in generale.

L’ingresso all’Aquario di Genova sarà consentito, al momento, tra le 11 e le 18 da lunedì al venerdì, su prenotazione. Mentre nelle fine settimana la struttura resterà chiusa al pubblico. L'apertura è vincolata alla colorazione della regione: se passerà dal giallo all'arancione o al rosso l'Acquario chiuderà nuovamente. Il percorso espositivo è interamente fruibile, ad eccezione della vasca tattile e della sala VR Gear e del giardino Un battito d'ali. La vasca che ospita le foche è momentaneamente chiusa per lavori di manutenzione.

Per rispettare le misure del protocollo sanitario il numero degli accessi sarà limitato. Una volta effettuata la prenotazione lo spettacolo sarà poi garantito.