94 anni e... niente vaccino

Margot Rockett protesta perché sua madre di 94 anni non sa ancora quando farà il vaccino
Margot Rockett protesta perché sua madre di 94 anni non sa ancora quando farà il vaccino Diritti d'autore screenshot video AFP
Di Euronews Agenzie:  Afp
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La protesta di una canadese

PUBBLICITÀ

Né fiori né opere di bene, ma una dose di vaccino è quello che vorrebbe la canadese Margot Rockett per il 94esimo compleanno di sua madre Nina. Per questo ha steso un lenzuolo al balcone attirando l'attenzione di tutta Toronto.

screenshot video AFP
Nina Rockett davanti alla sua porta di casascreenshot video AFP
Alla vigilia del suo compleanno, mi sono resa conto che mia madre stava per fare 94 anni e nessuno ci ha comunicato quando farà il vaccino. Nessuno ne sa nulla, sono arrabbiata e voglio che il mondo sappia che mia madre ha 94 anni e vuole fare il vaccino
Margot Rockett

Il governo canadese è nella bufera per il ritardo nel piano di vaccinazione. Il primo ministro Justin Trudeau ha assicurato che arriveranno oltre 6 milioni di dosi prima della fine di marzo. Il Canada si è assicurata 400 milioni di dosi di vaccino, ma a causa del ritardo nelle consegne solo il 2,8 percento della popolazione ha ricevuto la prima dose. I vicini Stati Uniti hanno già dato la prima dose al 14 percento della popolazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Covid: ecco perché San Marino ha comprato 7500 dosi del vaccino russo Sputnik V

Skopje, il primo vaccino è un regalo della Serbia

Contro la crisi climatica ecco l'alleanza verde tra Canada e Unione europea