ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tesla investe 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin

Di Cinzia Rizzi
euronews_icons_loading
Tesla investe 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin
Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Una scommessa da un miliardo e mezzo di dollari, che fa subito volare in borsa la criptovaluta più scambiata al mondo.

Stiamo parlando dell'annuncio di Tesla, l'azienda statunitense specializzata nella produzione di auto elettriche di lusso, che ha deciso di investire l'esorbitante cifra in Bitcoin e che "nel prossimo futuro" prevede addirittura di accettare pagamenti in criptovaluta.

Alla notizia, il prezzo del Bitcoin, ha toccato un nuovo record, balzando del 15% e raggiungendo i 44.701 dollari.

Il CEO di Tesla, Elon Musk, aveva seminato diversi indizi nei giorni scorsi, twittando prima sul Dogecoin e poi inserendo l'hashtag #bitcoin nella propria bio sul profilo del social network.

La decisione dell'azienda americana è contenuta in una comunicazione alla Securities and Exchange Commission (Sec), l'ente federale preposto alla vigilanza della borsa valori, nella quale si legge che il bitcoin garantisce "maggior flessibilità per diversificare e massimizzare ulteriormente gli utili".