ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Francia, condannato all'ergastolo Ayoub el-Khazzami

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Francia, condannato all'ergastolo Ayoub el-Khazzami
Diritti d'autore  Virginia Mayo/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Al processo per la mancata strage del treno Amsterdam- Parigi, evitata nel 2015 solo grazie alla reazione dei passeggeri, Ayoub el-Khazzani, 31 anni, origini marocchine e militante dell'islam radicale, è stato giudicato colpevole e condannato all'ergastolo.

Durante le udienze davanti alla Corte d'Assise speciale di Parigi l'imputato aveva rivendicato l'intenzione di uccidere con un mitragliatore kalashnikov e una pistola, "soldati statunitensi" e "esponenti europei" che viaggiavano a bordo del treno.

A vanificare il progetto la reazione di un passeggero francese e due statunitensi, riusciti a bloccare e disarmare l'assalitore.

Altre condanne, tra i 7 e i 27 anni di carcere, sono state comminate ai presunti complici, Bilal Chatra, Mohammed Bakkali, e Radouan el-Amrani Ezzerrifi.

Il processo ha fatto emergere che el-Khazzani era un soggetto noto ai servizi di intelligence francesi, che avano classificato il suo dossier sotto la lettera S, relativa cioè a pericoli per la sicurezza nazionale.