ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Come ti aggiro le misure anti-covid. Realtà lavorative (molto sospette) a Leicester

Access to the comments Commenti
Di Luke Hanrahan
euronews_icons_loading
Come ti aggiro le misure anti-covid. Realtà lavorative (molto sospette) a Leicester
Diritti d'autore  Joe Giddens/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Il nuovo coronavirus si diffonde anche e ancora a Leicester, città dell'Inghilterra centrale. Euronews si è recata in una fabbrica dove le condizioni di lavoro sono pessime. Clicca il video qui sopra per vedere la reazione alle nostre riprese. Chi ci lavora parla di condizioni da prigione e le prescrizioni sanitarie del governo non sono rispettate.

Faisal Bashir ha una concessionaria e ci dice che è una cosa in realtà assai comune.

"Lidentro è pieno di gente, centinaia di persone, senza maschera, alcuna distanza sociale è rispettata".

Euronews ha intervistato Justine Currell di Unseen, ha sentito anche le opinioni di due deputati uno laburista e un conservatore.

Il parlamento e informato e il governo cosa fa? La risposta nel nostro reportage. Clicca il video qui sopra.