ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Quest'anno Eurostar lancerà il servizio diretto Amsterdam-Londra

Quest'anno Eurostar lancerà il servizio diretto Amsterdam-Londra
Dimensioni di testo Aa Aa

Il servizio non-stop di Eurostar da Amsterdam a Londra verrà lanciato alla fine di quest'anno dopo che la Gran Bretagna ha raggiunto un accordo con Francia, Belgio e Paesi Bassi.

Eurostar attualmente gestisce un servizio diretto da Londra ad Amsterdam, ma le persone che viaggiano nella direzione opposta devono sbarcare a Bruxelles per i controlli sull'immigrazione che allungano il tempo di viaggio.

Un trattato firmato martedì nella capitale belga tra i quattro paesi vedrà i funzionari delle forze di frontiera britanniche di stanza ad Amsterdam e Rotterdam effettuare controlli prima dell'imbarco, come fanno in Francia e Belgio.

Non è stata ancora fornita una data per l'inizio del servizio non-stop.

Il ministro dell'Interno britannico Priti Patel ha affermato in una nota che "questo importante trattato dimostra che mentre abbiamo lasciato l'Unione europea, i nostri legami con l'Europa sono più forti che mai".

"Consentirà di effettuare controlli vitali sulla sicurezza e sull'immigrazione nei Paesi Bassi, proteggendo il confine del Regno Unito e fornendo viaggi più veloci ed efficienti per i passeggeri", ha aggiunto.

Il servizio diretto inizialmente doveva debuttare a fine aprile, ma la pandemia COVID-19 ne ha ritardato l'introduzione.

Le misure di blocco in tutta Europa hanno portato a un calo della domanda di biglietti Eurostar che ha spinto la compagnia a sospendere più rotte tra Paesi Bassi e Regno Unito.

Il viaggio diretto in treno tra Londra e Amsterdam riprenderà il 9 luglio, mentre i servizi nella direzione opposta - con una fermata a Bruxelles - riprenderanno il 13 luglio, ha detto Eurostar.

Il segretario di Stato olandese per le infrastrutture, Stientje van Veldhoven, ha affermato che "il nuovo servizio di treni diretti ci consente di viaggiare da Amsterdam a Londra in poco più di quattro ore".

"Un treno Eurostar ha all'incirca il doppio di posti rispetto a un aereo medio sulla rotta Amsterdam-Londra e le emissioni di CO2 sono notevolmente inferiori. Il servizio ferroviario per Londra, quindi, è un'alternativa sostenibile e competitiva al volo", ha anche affermato.

Il mese scorso, 24 Stati membri dell'Unione Europea hanno sottoscritto un impegno per aumentare il trasporto ferroviario internazionale di passeggeri attraverso il blocco, segnalando che "attualmente non sta funzionando al suo potenziale all'interno dell'UE".