Albergatori Vda, test rapidi a turisti

Albergatori Vda, test rapidi a turisti
'Va implementato servizio sanitario, anche per dipendenti'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 21 APR - Test rapidi a turisti e dipendenti degli alberghi per riaprire in sicurezza le strutture: questa è una delle proposte degli albergatori valdostani, in vista della stagione estiva. "Dobbiamo cercare di rendere molto rapido un eventuale tampone per i turisti e per i nostri dipendenti - spiega Filippo Gerard, presidente dell'associazione degli albergatori valdostani (Adava) - se vogliamo caricare la Valle d'Aosta di presenze turistiche dobbiamo essere in grado di dare in tempi veloci un riscontro, per evitare alberghi in quarantena". Secondo Gerard, inoltre, "va implementato il servizio sanitario ai turisti" e serve un "protocollo sanitario integrativo rispetto a quello nazionale che tenga conto delle particolarità della situazione di montagna per la tutela della salute degli albergatori, dei lavoratori e degli ospiti".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Accoltellamento in Australia, all'eroe francese un visto di residenza permanente

Ritiro delle truppe dal Karabakh dove i russi erano forza di pace

Le notizie del giorno | 18 aprile - Pomeridiane