Pronti reparti Covid, 240 posti letto

Pronti reparti Covid, 240 posti letto
Emiliano, primi allestimenti al Policlinico e al Miulli
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 17 MAR - Al Policlinico di Bari e al Miulli di Acquaviva delle Fonti (Bari) sono già pronti 240 posti letto nei reparti di terapia intensiva, malattie infettive e pneumologia dedicati solamente ai pazienti contagiati dal coronavirus. "Sono già attivi i primi posti letto Covid 19 individuati dalla Regione Puglia all'interno del Policlinico di Bari, padiglione Asclepios, e all'ospedale Miulli di Acquaviva. Stiamo dando tempestiva attuazione al Piano ospedaliero coronavirus", annuncia il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. Ad Asclepios, padiglione del Policlinico, 5 piani sono riservati ai piano anti Covid-19: i primi tre sono di area critica ad alta intensità con una integrazione virtuosa tra posti ventilati e terapia intensiva respiratoria. Il quarto e quinto piano sono destinati ad ospitare 140 pazienti affetti da infezione covid19, ma che non hanno necessità di assistenza intensiva.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia, legge sugli "agenti stranieri": arresti in piazza e scontri in Parlamento

Le notizie del giorno | 16 aprile - Serale

Commissione Ue: Pieper rinuncia, ombre su von der Leyen a pochi mesi dalle elezioni