ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Contagio clinica Bari,'epidemia colposa'

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 17 MAR – La Procura di Bari ha aperto
un’indagine per diffusione colposa di epidemia e falso in
cartella clinica a carico della partoriente, poi risultata
positiva al coronavirus, ricoverata nella clinica Mater Dei e
che, stando alla denuncia di tre persone venute in contatto con
lei, avrebbe omesso di comunicare che proveniva dall’Emilia
Romagna. L’inchiesta è nata dalla denuncia di un’infermiera e un
operatore socio sanitario della ginecologia dove era ricoverata
la donna e da un’altra partoriente in stanza con la donna.
L’infermiera e l’altra partoriente hanno denunciato di essere
state esposte a rischio contagio e di trovarsi, per questo,
attualmente in quarantena domiciliare. L’oss, invece, è già
risultato positivo al tampone del coronavirus.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.