EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Frodavano l'Iva per 100 milioni di euro

euronews
euronews Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Operazione della Guardia di Finanza coordinata dalla procura di Pavia: 13 arresti; sospetti di legami con camorra e criminalitâ romana

PUBBLICITÀ

La Guardia di Finanza ha eseguito tredici ordini di custodia a carico di altrettante persone sospettate di aver frodato l'Iva per oltre cento milioni di euro.

Secondo la procura di Pavia, che coordina l'indagine, a capo dell'organizzazione c'erano soggetti vicini a clan camorristici e alla criminalità romana.

Il gruppo in poco più di due anni, grazie alla gestione fraudolenta di società commerciali nel settore dei carburanti, sarebbe riuscito a sottrarre oltre cento milioni di mancati versamenti Iva, riciclando sia in Italia sia all'estero i proventi accumulati in maniera illecita.

Oltre agli arresti, che hanno mobilitato più di cento finanzieri, sono state eseguite anche 22 perquisizioni in diverse regioni italiane.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, in manette un francese accusato di non essersi dichiarato "agente straniero"

Polonia, Tusk: "Arrestati dodici sabotatori controllati dalla Russia"

Georgia: a Tbilisi altra notte di proteste e arresti, detenuto il blogger militare Ucha Abashidze