ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Australia, dopo il fuoco la grandine

euronews_icons_loading
euronews
euronews   -   Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Preoccupa le autorità la forte ondata di maltempo che sta colpendo l'Australia. Pesanti grandinate sono state registrate sulla capitale Canberra, dove chicchi grandi quanto mezza pallina da golf hanno danneggiato anche la sede del parlamento.

Secondo quanto riferiscono i media locali la grandinata ha lasciato senza corrente elettrica un migliaiaio di abitazioni.

Nel Sud-Est dell'Australia le precipitazioni e i forti venti vanno avanti da giorni, mentre le previsioni parlano di possibili peggioramenti.

Nel Nuovo Galles del Sud, già teatro dei gravi incendi boschivi, invece, dove si stanno verificando estese bufere di sabbia, la speranza è che le piogge riescano a mitigare la situazione favorendo il lavoro dei vigili del fuoco.

Proprio per questo l'arrivo delle piogge è stato salutato con sollievo da tanti cittadini, sebbene in alcune località si siano verificate vere e proprie alluvioni.

Venti superiori ai 100 km orari hanno distrutto case ed edifici, mentre le difficili condizioni climatiche hanno portato i promotori a rinviare la gran parte degli incontri degli Open d'Australia di tennis.