ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Rendez-vous: eventi culturali in Europa

euronews_icons_loading
Rendez-vous: eventi culturali in Europa
Diritti d'autore  AP
Dimensioni di testo Aa Aa

"Rendez-Vous" vi propone alcune grandi mostre in Europa.

Il Faraone è a Madrid

A Madrid potrete scoprire la tomba del Faraone Tutankhamon.
Le camere di sepoltura e i tesori del re vissuto tra il 1342 e il 1325 a.C. circa, sono riprodotti esattamente come furono scoperti nel 1922 dall'archeologo ed egittologo britannico Howard Carter.
In 2000 metri quadrati, il pubblico conoscerà tutti i dettagli della storia del giovane faraone, così come i lavori di scavo nella Valle dei Re.
La mostra "La Tumba y sus tesoros" è a Madrid fino al 9 aprile.

Euronews

I 500 anni della pala d'altare di Herrenberg

Probabilmente la più stupefacente rappresentazione della passione di Gesù si può vedere alla Staatsgalerie Stuttgart, a Stoccarda, in Germania. La pala d'altare è stata dipinta 500 anni fa dal pittore rinascimentale Jerg Ratgeb per la collegiata di Herrenberg, una città a circa 30 km a sud di Stoccarda - Il dipinto è pieno di emozioni e interpretazioni del periodo finale della vita di Gesù.
L'artista stesso è stato un attivo sostenitore della guerra dei contadini tedeschi nel 1525 e alla fine è stato giustiziato da quattro cavalli.
Potete vedere la sua opera alla Staatsgalerie di Stoccarda fino al 12 gennaio.

Staatsgalerie

Le scarpe dell'antichità sono a Firenze

Il ruolo sociale e il valore simbolico delle scarpe dall'epoca classica all'epoca moderna in mostra a Firenze. Qui si possono scoprire i principali tipi di scarpe indossate nel V e IV secolo a.C. con reperti provenienti da scavi archeologici del nord Europa.
In una sezione speciale si esplora la storia delle calzature antiche nella cultura del XX secolo attraverso la moda e il cinema (film come Cleopatra, Quo Vadis, Ben Hur e Il Gladiatore).
La mostra di calzature "Worn by the Gods. Calzature nel mondo antico e rivisitazione del XX secolo" si può vedere a Palazzo Pitti a Firenze fino al 19 aprile.

Palazzo Pitti

I cambiamenti in Ungheria

"Euforia" è probabilmente la parola più appropriata che esprime i sentimenti che la maggior parte degli ungheresi ha provato durante il periodo storico del cambiamento, a partire dalla metà degli anni Ottanta e parzialmente completato dalle libere elezioni del 1990.
Questa esposizione fotografica mostra con immagini emblematiche, foto, documenti e video ciò che è accaduto durante il cambiamento di regime in Ungheria.
"EUPHORIA? Storie di un cambiamento di sistema in Ungheria" si tiene nel Centro di Fotografia Contemporanea Robert Capa di Budapest fino al 23 febbraio.

Euronews