ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Roma accoglie il 2020 con tuffi e parate

euronews_icons_loading
Roma accoglie il 2020 con tuffi e parate
Diritti d'autore  AP Photo/Andrew Medichini   -   Andrew Medichini
Dimensioni di testo Aa Aa

Si è tenuta questo mercoledì a Roma la tradizionale parata di Capodanno, per festeggiare l'arrivo del 2020. La sfilata è partita da Piazza del Popolo e ha attraversato le vie del centro storico. Oltre mille musicisti, tra giovani studenti delle più prestigiose high school band statunitensi, majorettes italiane e croate, gruppi folk e rievocatori storici romani hanno partecipato allo spettacolo che, come ogni anno, ha attirato migliaia di persone.

Un tuffo nel Tevere

Sempre nella capitale, si è tenuto anche quest'anno il tradizionale tuffo nel Tevere da ponte Cavour. Quattro impavidi si sono buttati nelle acque del fiume, da un'altezza di 15 metri, sfidando il freddo. Quello che ormai è diventato un rito del primo giorno dell'anno ha le sue origini nel lontano 1946, ma è diventato un appuntamento annuale dal 1989. Presente all'evento, per la 32esima volta, anche "Mister Ok", Maurizio Palmulli, il 67enne bagnino di Castel Fusano, che anche quest'anno non ha voluto rinunciare alla tradizione.

AP Photo/Andrew Medichini
Mister Ok alias Maurizio PalmulliAP Photo/Andrew MedichiniAndrew Medichini