ULTIM'ORA

Sardine della protesta: reazione antipopulista o fenomeno modaiolo?

Sardine della protesta: reazione antipopulista o fenomeno modaiolo?
Dimensioni di testo Aa Aa

La pioggia di domenica, forte fortissima, non ha fermato il flusso delle sardine che erano a Milano. In 25 mila, stando agli organizzatori, hanno gremito piazza Duomo cantando 'Bella Ciao'.

Il movimento, che nasce come reazione al capo della Lega Matteo Salvini, vuole dire che si sta facendo spazio anche nel nord dall'anima leghista.

Nato un po' per caso, dicono i suoi organizzatori, non si aspettavano un seguito cosi importante.

Ci voleva, dicono gli uni, l'ennesima distrazione da temi cruciali dicono gli altri.

Per altri ancora invece le sardine pare vadano di moda, il fisico francese Bill François ha appena pubblicato Éloquence de la sardine, un phamplet che ci fa immergere negli abissi marini con l'intento reale di portarci a scandagliare il nostro io più profondo.

Se l'operazione riesce benvengano le sardine di tutti i mari. Se no il rischio, reale, è che ci restino sullo stomaco.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.