ULTIM'ORA

Tra teatro seicentesco e architettura futurista: a Ginza, dove le due anime di Tokyo convivono

Tra teatro seicentesco e architettura futurista: a Ginza, dove le due anime di Tokyo convivono
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Ginza è un quartiere nel cuore di Tokyo, dove shopping di lusso e architettura futuristica incontrano la cultura e il design giapponese tradizionale. Per osservare come tradizionale e contemporaneo si legano insieme, abbiamo visitato il Ginza Six, lûltimo e più lussuoso centro commerciale della città.

L'edificio ha un'architettura straordinariamente moderna. ma se si osserva attentamente ci sono richiami al ricco passato del Giappone: gli archi all'ingresso ricordano ad esempio le tradizionali tende Noren appese agli ingressi dei negozi giapponesi.

Arte e design

Entrando, si è colpiti dalle opere d'arte contemporanea giapponese. Ogni 3 o 4 mesi, un nuovo artista crea un'esposizione pensata appositamente per questo spazio. Inoltre, c'è anche una galleria d'arte all'interno.

Gwenael Nicolas è l'ideatore dell'ampio spazio nell'atrio. Designer francese, Nicolas ha trascorso più di 25 anni vivendo e lavorando a Tokyo.

"L'intero atrio - spiega - sembra una grande spirale: ci sono questee linee orizzontali , ma quando si entra nei viali si vede che non corrono dritti. Come vedrete più avanti, nelle piccole viuzze spuntano piccoli negozi e questo crea effettivamente uno spazio individuale. E ho voluto ricreare questa sensazione in questo grande spazio"

Teatro d'epoca Edo

Un'altra forma d'arte che intreccia il passato nel futuro è il Noh, tra le arti teatrali più antiche del mondo che ha forti radici a Ginza. Il famoso teatro Kanze ha ora la sua sede all'interno del Ginza Six.

"I miei antenati - spiega Kiyokazu Kanze, gran maestro del teatro - avevano la loro casa a Ginza durante l'epoca Edo, e vi hanno vissuto per 243 anni. E ora, 150 anni dopo, la mia famiglia è tornata a Ginza - ecco perché questo quartiere è un posto molto importante per me.

"Il mio antenato Ze-Ami - continua - ha creato questo teatro e le sue opere includono molti temi universali. Così possiamo dire che questo è il motivo per cui continua da 700 anni senza interruzioni. Sento che la mia responsabilità è quella di mantenere il Noh in vita dal passato al futuro"

Sebbene sia la quintessenza della cultura giapponese - l'obiettivo del teatro Kanze è quello di aprire questo antico genere drammaturgico ai cittadini stranieri in visita a Tokyo.

Del resto, l'intero quartiere di Ginza colpisce proprio per il continuo intrecciarsi di tradizione e modernità: le due anime del Giappone vi convivono perfettamente.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.