ULTIM'ORA

ATP Finals, il destino di Berrettini si chiama Federer

Matteo Berrettini durante la prima partita delle ATP Finals contro Djokovic.
Matteo Berrettini durante la prima partita delle ATP Finals contro Djokovic. -
Diritti d'autore
Action Images via Reuters/Tony O'Brien
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

LONDRA (REGNO UNITO) - Dominic Thiem è la variabile più talentuosa delle ATP Finals di tennis, in corso di svolgimento a Londra.

Il tennista austriaco ha battuto Roger Federer per 7-5 7-5 e ha fatto saltare il banco dei pronostici del Gruppo Borg, dove lo stesso Federer e Nole Djokovic - giustiziere di Matteo Berrettini per 6-2 6-1 - erano i favoriti per la qualificazione alle semifinali.

Action Images via Reuters/Tony O'Brien
Djokovic e Berrettini al termine della loro sfida, vinta dal serbo per 6-2 6-1.Action Images via Reuters/Tony O'Brien

Invece, per il destino al Masters di Federer e di Berrettini si compirà proprio martedi, con la loro sfida incrociata. Il 23enne tennista romano, punito oltremodo da Djokovic, almeno nel punteggio, ha pagato dazio all'emozione del suo storico debutto, ma contro Federer - remake dell'ottavo di finale di Wimbledon - vorrà dimostrare di aver meritato l'ingresso nella Top8.

Nell'altro gruppo delle ATP Finals, Rafa Nadal è il favorito, Zverev, Medvedev e Tsitsipás si sono giocano un posto in semifinale.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.