ULTIM'ORA

Napoli: bimba malata scrive una lettera

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 10 NOV – “Il Napoli non è una squadra di
calcio ma lo stato d’animo di un intero popolo”. Ha solo 13 anni
Aurora e da sempre è un’accanita tifosa della squadra azzurra.
Questo amore l’ha aiutata, finora, a superare i momenti
difficili causati da una tremenda malattia, il medulloblastoma,
che la affligge da cinque anni. La crisi che sta attraversando
la formazione di Ancelotti l’ha scossa al punto da spingerla a
scrivere una lettera al presidente de Laurentiis, al mister e a
tutta la squadra azzurra. “Non so cosa sia successo – continua Aurora – forse sono
troppo piccola per capire. Ma vorrei far capire a voi quello che
accade dentro di noi. Le vostre maglie non hanno tanti scudetti
ma in quel colore azzurro c‘è tutto il nostro amore per la
nostra terra tanto martoriata. Voi siete la nostra forza”. “A noi che vi amiamo basta vedervi giocare per stare bene.
Questa vostra crisi la state trasmettendo a tutti noi e non è
giusto. Vi prego, ritornate a vincere. Vi amo”, conclude la
missiva.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.