ULTIM'ORA

Petardi e svastiche contro migranti

Petardi e svastiche contro migranti
La denuncia del sindaco, gesti intimidatori estrema destra
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BRESCIA, 29 OTT – Svastiche disegnate sul monumento
dei partigiani, un petardo fatto esplodere nella cassetta della
posta del sindaco del paese e un altro davanti ad un centro che
ospita migranti. Gesti intimidatori avvenuti a Collebeato, in
provincia di Brescia e riconducibili a persone legate
all’estrema destra. Lo denuncia il sindaco Antonio Trebeschi. L’episodio avviene a pochi giorni di distanza dal caso di due
richiedenti asilo che in paese, sotto effetto di alcol, hanno
dato in escandescenza colpendo con calci e pugni auto in sosta e
insultando i passanti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.