EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Sinodo sull'Amazzonia, la chiesa apre ai sacerdoti sposati

Sinodo sull'Amazzonia, la chiesa apre ai sacerdoti sposati
Diritti d'autore 
Di Antonio Michele Storto
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il responso di Papa Francesco, atteso entro la fine dell'anno, potrebbe segnare uno spartiacque nella storia cattolica

PUBBLICITÀ

La chiesa cattolica apre sul matrimonio sacerdotale. L'occasione è il Sinodo sull'Amazzonia, che molta preoccupazione aveva destato tra gli ultraconservatori, proprio per il timore di aperture su celibato e sacrdozio femminile, punto quest'ultimo rimandato alla riapertura delle commissioni anche se Papa Francesco ha voluto sottolinearne l'importanza.

"Non abbiamo ancora capito la posizione della donna nella chiesa" ha detto il Pontefice. "Ne parliamo solo nella sua parte funzionale, che è importante ma il ruolo delle donne è molto più ampio di così ", 

 A dar corpo ai timori degli ultraconvervatori, al momento, resta dunque la proposta di rivedere la prassi sul celibato. Passata con **128 favorevoli e 41 contrari -**si tratta del punto che ha ricevuto maggiore opposizione tra quelli elencati nel documento finale - la richiesta prevede che, nelle zone dove la presenza di preti sia insufficiente, i diaconi sposati possano essere ammessi al sacerdozio.

Il responso di Papa Francesco dovrebbe arrivare entro fine anno. E, ça va sans dire, potrebbe segnare uno spartiacque nella storia del cattolicesimo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Papa al Sinodo per l'Amazzonia: "No all'avidità dei nuovi colonialismi"

Vaticano, Papa Francesco nomina 13 nuovi cardinali

Papa Francesco: "non temo lo scisma, ma prego perché non avvenga"