Coppa del mondo di rugby: eliminati gli All Blacks

Coppa del mondo di rugby: eliminati gli All Blacks
Diritti d'autore 
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nella semifinale contro l'Inghilterra, i campioni del mondo hanno sofferto sin dall'inizio contro la nazionale inglese che è partita fortissima

PUBBLICITÀ

La nazionale inglese di rugby ha battuto 19-7 la Nuova Zelanda nella prima semifinale della Coppa del Mondo, giocata questo sabato mattina a Yokohama.

Al Nissan Stadium di Yokohama l’Inghilterra, allenata dall’australiano Eddie Jones, è partita subito molto forte, sorprendendo gli All Blacks e andando in meta dopo appena due minuti con Manu Tuilagi.

Dopo i primi quaranta minuti passati in sofferenza, gli All Blacks hanno cercato di reagire. Solo dopo un'ora di gioco però hanno segnato la loro prima meta con Julian Savea.

Il 2 novembre, l'Inghilterra incontrerà nella finale la vincente di Galles-Sudafrica, che si gioca questa domenica , sempre a Yokohama.

Gli All Blacks, campioni in carica da due edizioni consecutive della Coppa del Mondo, erano dati come favoriti contro l'Inghilterra. Escono dal torneo con una performance decisamente deludente.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Rugby World Cup: la meglio gioventù inglese e sudafricana per il titolo iridato

Mondiali di Rubgy, gli All Blacks stavolta corrono per il bronzo

Polonia, arrestata sospetta spia russa: raccoglieva informazioni per attacco a Zelensky