EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Hong Kong, una nuova domenica di violenza

Hong Kong, una nuova domenica di violenza
Diritti d'autore 
Di euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ancora scontri tra manifestanti e polizia al culmine di un corteo non autorizzato

PUBBLICITÀ

Ancora una giornata di scontri tra polizia e manifestanti a Hong Kong, dove al culmine di un corteo non autorizzato si è assisito a un fitto lancio di pietre e bottiglie incendiarie contro le forze dell'ordine, che a loro volta hanno risposto coi gas lacrimogeni.

Nel mirino dei manifestanti le stazioni della metropolitana, le vetrine dei negozi e le sedi delle banche. Gli agenti hanno usato speciali idranti capaci di sparare un liquido colorato indelebile per rendere riconoscibili i manifestanti e che, secondo alcuni, avrebbe effetti irritanti.

L'ex colonia britannica vive il suo peggior momento da quando è tornata a far parte della Cina, nel 1997. Pechino accusa gli Stati Uniti di alimentare le proteste studentesche con l'obiettivo di mettere in difficoltà il governo cinese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Hong Kong: rissa in un shopping center per motivi politici

Nato, il vice segretario generale a Euronews: "La Cina è una minaccia per l'Europa"

Spagna, Palma di Maiorca si ribella al turismo di massa