EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ceriscioli, Protezione civile essenziale

Ceriscioli, Protezione civile essenziale
A Loreto Giornata Volontariato Prociv, 61mila giornate 'donate'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 19 OTT - "Motore nell'emergenza, motore nella quotidianità e anche delle grandi esperienze delle Marche: questo rappresenta la Protezione Civile per noi, un esercito di oltre 17 mila volontari, tra i quasi 200 gruppi di Protezione Civile comunale e le altrettante associazioni di volontariato, cui va tutto il riconoscimento della Regione Marche per quello che è stato fatto nelle giornate del sisma, dal quel 24 agosto fino ad oggi, perché c'è chi fa ancora oggi attività per quelle popolazioni". Così il presidente della Regione Luca Ceriscioli, intervenendo a Loreto alla Giornata del Volontariato di Protezione Civile delle Marche. "Fin dal primo giorno del terremoto - ha aggiunto -, il loro è stato un servizio essenziale. Una presenza preziosa, fatta di piccole cose e di grandissimo impegno, che ci ha permesso di gestire la più grande emergenza che le Marche hanno avuto dal dopoguerra. Oggi è il momento di ricordare quanto è stato fatto, le oltre 61 mila giornate da volontario che sono state donate durante il sisma".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Polonia, manifestanti in piazza a Varsavia in difesa del diritto all'aborto

Guerra in Ucraina: Kiev mette pressione in Crimea, Mosca attacca le infrastrutture

Le notizie del giorno | 24 luglio - Mattino