ULTIM'ORA

Morra, intollerabile abusivismo Calabria

Morra, intollerabile abusivismo Calabria
Presidente Antimafia ad avvio demolizione immobile famiglia boss
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CASSANOALLOJONIO (COSENZA), 15 OTT – “In Calabria
sono state emanate 2.648 ordinanze di demolizione di immobili
abusivi ma ne sono state eseguite, in tutto, 168, cioè il 6%.
Una situazione che non può più essere tollerata”. Lo ha detto
il presidente della Commissione parlamentare antimafia, Nicola
Morra, nel corso della conferenza stampa che ha tenuto a Cassano
allo Jonio, insieme al prefetto di Cosenza, Paola Galeone, in
concomitanza con l’avvio dei lavori di demolizione di un
immobile confiscato alla famiglia di ‘ndrangheta Portoraro. “Quella di stamattina – ha aggiunto Morra – é la prima
demolizione che viene messa in atto in provincia di Cosenza, che
é quella più interessata nella regione al fenomeno
dell’abusivismo edilizio. Con operazioni come quella di
stamattina, lo Stato fa capire che non si può più ripetere un
passato angosciante e infame anche per responsabilità di pezzi
dello stesso Stato. Questo perché le Amministrazioni locali sono
parte dello Stato e debbono iniziare a fare rispettare le
regole”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.