EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Primavalle come Scampia, con baby-pusher

Primavalle come Scampia, con baby-pusher
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 24 SET - Primavalle come Scampia. In uno dei quartieri più popolosi della Capitale operava una organizzazione di spacciatori che ha, in tutto e per tutto, replicato il "sistema" che da anni ha reso le Vele di Secondigliano, a Napoli, il più grande supermarket della droga a cielo aperto. Turni e stipendi per gli spacciatori, con tanto di tariffa per il 'turno notturno, vedette che allertano in caso di presenza di uomini delle forze dell'ordine. E persino una bambina di 13 anni, figlia di una donna arrestata, reclutata come pusher: si occupava di fornire droga e recuperare il denaro dovuto dai "clienti". L'operazione, coordinata dai magistrati della Dda di piazzale Clodio, è stata svolta dai carabinieri della Compagnia di Trastevere. Trentuno le persone raggiunte da ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip (18 in carcere, 7 agli arresti domiciliari e 6 con divieto di dimora). Due i minori coinvolti e per i quali il tribunale dei Minori ha disposto il trasferimento in istituto penale e in comunità.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 15 luglio - Pomeridiane

Nel sud della Romania, il mercato dei cocomeri è saturo e gli agricoltori sono nei guai

Donald Trump è a Milwaukee per la convention repubblicana, Biden: "No ad atti di violenza"