ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Suona inno Albania?No, quello di Andorra

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 7 SET – Un grosso equivoco ha caratterizzato
il prepartita nello Stade de France. Prima di Francia-Albania
(qualificazione a Euro 2020) – come riporta L’Equipe – nel
momento in cui doveva partire l’inno della squadra ospite, è
invece stato suonato un altro inno: quello di Andorra, fra
l’incredulità generale. La squadra del Principato sarà ospite
dei francesi, ma solo martedì prossimo. Quando è partita la
Marsigliese i giocatori albanesi hanno rifiutato di schierarsi,
chiedendo che finalmente venisse intonato il loro inno. Per
questo motivo la partita è cominciata con alcuni minuti di
ritardo. Poi, errore nell’errore, lo speaker dello stadio
parigino si è scusato, annunciando che “l’inno dell’Armenia
sarebbe stato presto suonato”. Altri fischi e insulti, ma nno
sono mancate le risate, sono piovuti dagli spalti: solo dopo che
l’inno albanese è stato suonato, è tornata la calma. Alla fine
del primo tempo sono arrivate altre scuse, a nome della
Federcalcio francese, per l’errore (anzi, gli errori) commesso.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.